Il mantra

Il Mantra

Canto di apertura

Ashtanga yoga torino mantra apertura lorenzo de palo

auṁ
vande gurūṇāṁ caraṇāravinde sandarśita svātma sukhāva bodhe |
niḥ-śreyase jaṅgali-kāyamāne saṁsāra hālāhala mohaśāṁtyai ||
ābāhu puruṣākāraṁ śaṁkhacakrāsi dhāriṇam |
ahasra śirasaṁ śvetaṁ praṇamāmi patañjalim ||
auṁ

OM Prego, prostrato ai piedi del Maestro Supremo che insegna
la via per conoscere la grande gioia del risveglio;
lui è il guaritore della giungla,
che sa pacificare le illusioni ed
eliminare il veleno dell’ignoranza dell’esistenza condizionata.

Mi inchino a Patanjali la cui parte superiore ha forma umana,
incoronato da un cobra a mille teste bianche
le braccia che reggono una conchiglia (il suono Divino),
un disco di luce (il tempo infinito)
e una spada (la discriminazione),
oh incarnazione di Adisesa
il mio umile saluto è rivolto a te. OM


Mantra di chiusura

Ashtanga yoga torino mantra apertura lorenzo de palo

svasti-prajā-bhyaḥ pari-pāla-yaṁtāṁ nyāyena mārgeṇa mahīṁ mahīśāḥ |
go-brāhmaṇebhyaḥ śubham-astu nityaṁ lokāḥ samastāḥ sukhino-bhavaṁtu ||
uṁ śāntiḥ śāntiḥ śāntiḥ

OMPossa l’umanità prosperare
e i potenti della terra governarla
camminando sul sentiero della giustizia,
possa l’universo essere buono con tutti coloro
che riconoscono la sacralità della terra,
e  tutti i popoli della terra vivere nella gioia.
OM  pace  pace  pace

Newsletter